IL PROGETTO

Ideato dalla produttrice culturale, Maria Caniati, e del ballerino e coreografo italiano Silvano Caniati, il progetto ARTEALMA è stato sviluppato con l'intento di portare la danza nel quotidiano.

L'evento culturale propone un programma composto da laboratori che uniscono conferenze con diverse sessioni di danza.

 

Un evento che riunisce professionisti qualificati e un pubblico alla ricerca di una qualità della vita più leggera e armoniosa.

CONOSCENZA DI SÉ STESSI • BENESSERE • CREATIVITÀ • APERTURA RECIPROCA

DESPERTAR

La prima edizione di ARTEALMA è stata realizzata come progetto pilota. Tutte le risorse sono  state  ottenute  attraverso  finanziamenti  collettivi  da  amici  e  appassionati  del progetto. Ballerini e relatori si sono offerti volontari perché credevano nella proposta. Oltre alla produzione e alla direzione artistica della mostra, hanno offerto il loro impegno per rendere il progetto notevole come punto di riferimento culturale. Lo spettacolo Despertar  ha  riunito  ballerini  della  nuova   generazione   alla  vecchia  guardia  con esperienze   nazionali   e   internazionali,   promuovendo   scambi   e   apprendimento   da entrambe le parti. Con il sostegno del Sesc de Santos, che ha messo a disposizione il suo auditorium, la tre giorni ha riunito 400 persone.

ELOS

La seconda edizione riceve ancora una volta il sostegno del Sesc de Santos, questa volta partner del progetto, consentendo così un maggiore sviluppo dei laboratori e del "Alliance Française", che ospita la mostra fotografica ELOS.

SEGUITE IL NOSTRO PROGRAMMA