[ENTRE-SER]

(in costruzione)

Lo spettacolo [ENTRE-SER] nasce dall'esigenza di creare all'interno del progetto ARTEALMA - 2a edizione - ELOS, la riflessione, attraverso la danza, che tutto ciò che è intrinseco si collega. Sono fantasie danzate, sogni dell'uomo che non può affrontare la cruda realtà e anche di colui che si connette troppo con essa.

 

La mostra si basa sui racconti del libro di stampe dell'artista surrealista francese Max Ernst, "Une semaine de bonté", del 1933. Come nel libro Max Ernst lavora alla tecnica del collage, [Entre-Ser] porta alla luce le interconnessioni dei movimenti di ballerini di diversi linguaggi della danza: contemporaneo, tango, balletto e flamenco.

 

Ogni collage dà vita ad esseri straordinari, ogni ballerino con un passo trasforma il gioco di quella realtà vissuta. Che cos'è l'essere connessi? Come ci colleghiamo? Quali sono queste connessioni? Tutto quello che viviamo fa parte del reale o di un immaginario? Queste sono alcune delle domande che lo spettacolo pone alla luce attraverso i gesti danzati.

Gruppo

  • Direzione artistica : Silvano Caniati

  • Coreografia : Thais Caniati

  • Assistente del coreografo: Júnior Oliveira

  • Ballerini:  

Pedro Henrique

André Gomes

Kaio Matheus

Thaís Caniati

Fernanda Viana

  • Costume: D’Cajas – Vestuário Taylormade Cênico (Maria D’Cajas)
  • Scenografia : Mauriomar Cid

  • Suono e luce: Lanzelotti Produções e Equipamentos (Isabele & Gabriel Lanzelotti)

  • Immagine: Darshan Foto & Vídeo (Ariel Quintela)

  • Arte: Lucas Busto

  • Produzione culturale: Maria Caniati